Andrea Donaera

Andrea Donaera (1989) è nato a Maglie, attualmente vive tra Bologna e Gallipoli. È laureato, con una tesi su Elio Pagliarani, in Scienze della Comunicazione presso l’Università del Salento, dove è segretario del Centro di ricerca PENS: Poesia Contemporanea e Nuove Scritture. Dirige la collana di poesia “Billie” della casa editrice ‘Round Midnight ed è il direttore artistico di “Poié”, Festival della Poesia di Gallipoli.

Ha pubblicato le raccolte di poesia: De atra Lacruma (Premio Barocco Editore, 2009); Ombre e Quesiti (ApprodoSalento Edizioni, 2010); Additato (Edizioni Il Papavero, 2011); Il latte versato (Sigismundus Editore, 2012); Certe cose, certe volte (Marco Saya Editore, 2012); Piccolissima – 25 Haiku (Gds edizioni, 2013); L’amore, a dirlo, è una cosa difficilissima (‘Round Midnight edizioni, 2013); Occhi rossi – con illustrazioni di Luca D’Elia (‘Round Midnight edizioni, 2015); Tetrakis. Tre voci per un traversare – con Daniela Liviello e Renato Grilli (Kurumuny, 2017). Il suo saggio Su una tovaglia lisa. Nell’Inventario privato di Elio Pagliarani è in via di pubblicazione per le edizioni L’erudita di Roma.