Gli Specchi Mercuriali

Gli Specchi Mercuriali, collana dedicata ai migliori prosatori contemporanei, che per dono divino, colpo di genio o pura fatalità stanno nella scrittura come cosa incarnata, radicata nella verità dell’Essere, incisa nella lama tagliente del Tempo.

Così è, così sarà, ciò che resta.

‘In generale, gli scrittori sono convinti segretamente di essere letti da Dio.’ [Giorgio Manganelli]

Titoli pubblicati nella collana:

I. L’otto orizzontale di Stefano Domenichini

II. Drammaturgia degli invissuti di Giuseppe Cristaldi e Oliviero Malaspina

III. Cabala d’un amore perduto di Eros Damasco

IV. voce del verbo essere di Riccardo Fiore

GDPR - Utilizziamo Google Analytics

Conferma, se accetti di essere monitorato da Google Analytics. Se non accetti il monitoraggio, puoi comunque continuare a visitare il nostro sito web senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics. Leggi la nostra Privacy Policy

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.