Carla Saracino

Carla Saracino è nata nel 1980 a Maruggio; attualmente vive a Milano, dove insegna Lettere. Sue poesie sono apparse su varie riviste tra cui: Nuovi Argomenti, l’immaginazione e l’Almanacco dello Specchio 2010-2011 (Mondadori).

Ha scritto I milioni di luoghi (LietoColle, 2007, Premio Saba opera prima), La Sposa Barocca (AA.VV. LietoColle, 2010), Il chiarore (LietoColle, 2013), Qualcosa di inabitato (Edb, 2013), insieme a Stelvio Di Spigno, e due libri di fiabe, 14 fiabe ai 4 venti (Lupo, 2009) e Gli orologi del paese di Zaulù (Lupo, 2012).

Cura per la rivista digitale l’EstroVerso la rubrica di poesia La Rosa Necessaria.